Sistema ResQCPR


Cos’è il sistema ResQCPR?

Il sistema ResQCPR® è un’integrazione per la RCP ed è composto da due dispositivi che operano in sinergia: ResQPOD® ITD 16 (dispositivo a soglia di impedenza) e ResQPUMP® ACD-CPR. Insieme, questi due dispositivi aumentano le probabilità di sopravvivenza. Un importante studio clinico, che ha coinvolto oltre 1600 pazienti, ha mostrato un incremento della sopravvivenza all’arresto cardiaco dopo un anno pari al 49%.*

  • ResQPOD ITD 16 fa sì che torni più sangue al cuore (precarico) e riduce la pressione intracranica regolando il flusso d’aria durante la RCP in modo da aumentare il vuoto nel torace del paziente durante la riespansione della parete toracica.1,2
  • Il dispositivo ResQPUMP ACD-CPR aumenta ulteriormente il ritorno di sangue riespandendo il torace con una forza di sollevamento che può arrivare fino a 10 kg. È l’unico sistema approvato per l’esecuzione della RCP con compressione e decompressione davvero attiva.

**Riassunto dei dati su efficacia e sicurezza del sistema ResQCPR presentato alla FDA.
1Metzger, A, et al. Crit Care Med. 2012; 40(6):1851-1856.
2Voelckel W, et al. Pediatr Res. 2002;51:523-527.